La vasca del Führer – Serena Dandini

Voto: 7

Descrizione: ci sono diversi modi per raccontare le storie. Questa in modo particolare è quasi sussurrata tanto è delicata.
Con un’ammirazione sincera Serena Dandini riscopre in queste pagine la vita di una donna bellissima con una storia straordinaria.
La protagonista è Lee Miller Penrose, talentuosa fotografa per la rivista Vogue.
Documentò il primo utilizzo del napalm durante l’assedio di Saint-Malo, la liberazione di Parigi, la battaglia dell’Alsazia, e poi l’orrore dei campi di concentramento nazisti di Buchenwald e di Dachau. La foto nella vasca,
scattata nell’appartamento di Hitler a Monaco di Baviera, però, non è sua, ma del fotografo statunitense David Scherman, di Life, che con lei ebbe anche una relazione. Al termine del conflitto mondiale venne colta da un disturbo post traumatico da stress. Le immagini, da lei stessa scattate in guerra, inficiarono notevolmente sulla sua salute.

Un libro da leggere. Assolutamente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...